Difese d’ufficio: indicazioni per l’iscrizione/mantenimento nell’elenco unico nazionale

Con riferimento alla compilazione del modello per la permanenza nell’elenco dei difensori d’ufficio informiamo che il CNF ha inviato un modello unico per la autocertificazione sia dell’assolvimento degli obblighi formativi, sia dello svolgimento dell’attività in udienza, ai fini della continuità dell’esercizio dell’attività professionale in ambito penale.
Potrete dunque considerare superati i modelli di autocertificazione precedentemente da noi predisposti e pubblicati sul nostro sito per viagra online order usa ovviare alla lacuna esistente allora al riguardo.
La piattaforma richiede però tassativamente il caricamento di 2 modelli separati e distinti: uno per la formazione e l’altro per l’esercizio dell’attività professionale.
Suggeriamo quindi di produrre 2 volte lo stesso modulo in quanto, in difetto (e cioè se venisse prodotta un’unica autocertificazione), l’istanza verrebbe bloccata inesorabilmente dal sistema piattaforma.

Abbiamo inoltre ritenuto opportuno assumere oggi informazioni direttamente alla fonte (CNF) per chiarire la procedura per l’inserimento o la permanenza nell’albo difensori d’ufficio per minorenni tenuto presso l’Ordine Distrettuale di Trieste.
Ci è stata indicata la seguente procedura:

  1. Inoltro al CNF per il tramite del COA, per mezzo della piattaforma Lextel, dell’istanza per la permanenza o per l’inserimento nell’elenco unico difensori d’ufficio
  2. Nell’elenco dell’attività svolta in udienza ai fini dell’esercizio continuativo dell’attività in ambito penale dovranno essere inserite almeno 2 udienze svolte davanti al Tribunale per i minorenni nell’anno precedente a quello in cui la domanda viene inoltrata
  3. Accertata l’accettazione della domanda da parte del CNF, l’interessato dovrà inoltrare richiesta all’Ordine Distrettuale di Trieste di inserimento/mantenimento nell’albo distrettuale difensori d’ufficio
Print Friendly, PDF & Email