Tribunale di Sorveglianza di Trieste: trasmissione telematica istanze

Con nota del 21.11.2019 il Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Trieste, dott. Giovanni Maria Pavarin, chiede ai difensori nei procedimenti di sorveglianza di voler trasmettere in via telematica le istanze avanzate nell’interesse dei condannati cd. libero sospesi ex art. 656, 5° comma volte alla concessione di benefici penitenziari.
nota

Print Friendly, PDF & Email