Ente per la Gestione Accentrata dei Servizi condivisi: elenco per conferimento degli incarichi di patrocinio legale

In attuazione al Decreto del Commissario straordinario n. 136 del 12.12.2016 ed ai sensi del “Regolamento per l’affidamento di incarichi legali a professionisti esterni” approvato con Decreto n. 134 dd. 05.12.2016,  è bandito un avviso pubblico ai fini della formazione di un Elenco per il conferimento, da parte dell’Ente per la Gestione Accentrata dei Servizi condivisi (EGAS), degli incarichi di patrocinio legale nelle controversie che vedano coinvolto l’Ente innanzi alle Autorità giudiziarie di ogni ordine e grado.
https://egas.sanita.fvg.it/it/cittadini/avviso-pubblico-formazione-elenco-avvocati/

Istanza per la permanenza nell’Elenco unico Difensori d’Ufficio: proroga del termine al 31 marzo 2017

Con provvedimento d.d. 23 dicembre 2016, di cui al sottostante link, il Coordinatore della Commissione Difese d’Ufficio del CNF ha disposto la proroga del termine per l’inoltro delle istanze per la permanenza nell’Elenco Unico Difensori d’Ufficio.
Il termine, come prorogato di mesi tre, scadrà il 31 marzo 2017
proroga-termine-per-inoltro-di-istanza-per-permanenza-nellelenco-unico-difensori-dufficio

Nuove specifiche tecniche per la fatturazione elettronica

L’AGID ha comunicato che il formato utilizzato per la trasmissione delle fatture elettroniche verso le Pubbliche Amministrazioni è stato adeguato per consentire la fatturazione elettronica tra privati a partire dall’1 gennaio 2017.
Per consentire il passaggio dal vecchio al nuovo formato FatturaPA il Sistema di Interscambio non sarà fruibile dall’1 all’8 gennaio 2017

Questionario CPO

Cliccando sul seguente link sarà possibile scaricare il questionario predisposto dal Comitato Pari Opportunità, da compilare in forma anonima e depositare nell’apposita cassetta presso la segreteria del Consiglio dell’Ordine entro il 23 dicembre 2016.

Sospensione dei sistemi di consultazione dei registri di cancelleria civili

I servizi di consultazione dei registri di cancelleria civili verranno sospesi dalle 17.00 di venerdì 16 alle 8.00 di lunedì 19 dicembre 2016, per un aggiornamento dei sistemi informatici. Non sarà quindi utilizzabile il sistema polisweb dalla Consolle Avvocato, né dal Portale dei Servizi telematici del Ministero, né da applicativo mobile. Sarà invece possibile effettuare depositi telematici, ma non usufruire del servizio di controllo “live” al momento del deposito stesso.

Difese d’ufficio: indicazioni per l’iscrizione/mantenimento nell’elenco unico nazionale

Con riferimento alla compilazione del modello per la permanenza nell’elenco dei difensori d’ufficio informiamo che il CNF ha inviato un modello unico per la autocertificazione sia dell’assolvimento degli obblighi formativi, sia dello svolgimento dell’attività in udienza, ai fini della continuità dell’esercizio dell’attività professionale in ambito penale.
Potrete dunque considerare superati i modelli di autocertificazione precedentemente da noi predisposti e pubblicati sul nostro sito per ovviare alla lacuna esistente allora al riguardo.
La piattaforma richiede però tassativamente il caricamento di 2 modelli separati e distinti: uno per la formazione e l’altro per l’esercizio dell’attività professionale.
Suggeriamo quindi di produrre 2 volte lo stesso modulo in quanto, in difetto (e cioè se venisse prodotta un’unica autocertificazione), l’istanza verrebbe bloccata inesorabilmente dal sistema piattaforma.

Abbiamo inoltre ritenuto opportuno assumere oggi informazioni direttamente alla fonte (CNF) per chiarire la procedura per l’inserimento o la permanenza nell’albo difensori d’ufficio per minorenni tenuto presso l’Ordine Distrettuale di Trieste.
Ci è stata indicata la seguente procedura:

  1. Inoltro al CNF per il tramite del COA, per mezzo della piattaforma Lextel, dell’istanza per la permanenza o per l’inserimento nell’elenco unico difensori d’ufficio
  2. Nell’elenco dell’attività svolta in udienza ai fini dell’esercizio continuativo dell’attività in ambito penale dovranno essere inserite almeno 2 udienze svolte davanti al Tribunale per i minorenni nell’anno precedente a quello in cui la domanda viene inoltrata
  3. Accertata l’accettazione della domanda da parte del CNF, l’interessato dovrà inoltrare richiesta all’Ordine Distrettuale di Trieste di inserimento/mantenimento nell’albo distrettuale difensori d’ufficio