Tribunale di Udine: prospetto volontaria giurisdizione soggetti deboli e successioni

Pubblichiamo il prospetto predisposto dalla dott.ssa Ilaria Chiarelli, su delega del Presidente del Tribunale dott. Paolo Corder, per facilitare le iscrizioni a ruolo e le assegnazioni dei procedimenti di volontaria giurisdizione nei quali sono coinvolti “soggetti deboli” (minori, interdetti, inabilitati e amministrati) e per i procedimenti di volontaria giurisdizione nella materia delle successioni.
Lo scopo è quello di chiarire quale sia il giudice competente (anche tabellarmente) a trattare la materia o ad esprimere pareri (Presidente del Tribunale, giudice monocratico, collegiale, tutelare, delle successioni, PM…) ed evitare che il fascicolo subisca inutili passaggi da un giudice all’altro, con conseguente dispendio di tempo ed energie.
prospetto Volontaria Giurisdizione soggetti deboli e successioni