Protocollo d’intesa PRORETE-PA CNF-DPO della Presidenza del Consiglio dei Ministri

Provvediamo a pubblicare il protocollo sottoscritto dal CNF e il Dipartimento pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (già inserita nelle news di gennaio) con la finalità di favorire l’incontro tra domanda e offerta di professioniste, da inserire nelle posizioni di vertice di società controllate da pubbliche amministrazioni ed enti pubblici, promuovendo lo strumento della Banca dati denominata Pro-Rete PA. Vi segnalo che il 22 settembre p.v si terrà un incontro – in concerto con altri ordini professionali presenti in città – finalizzato ad illustrare il funzionamento delle banche dati e, altresì, le modalità concrete di compilazione e inserimento dei profili professionali.

Protocollo d’intesa PRORETE-PA CNF-Dipartimento Pari Opportunità presidenza Cosniglio dei Ministri 18 gennaio 2017

CPO

Il CPO dell’Ordine degli Avvocati di Udine è stato costituito ai sensi e in ottemperanza del 4c dell’art. 25 legge 247/2012 con il fine di contrastare i comportamenti discriminatori e gli ostacoli che limitano di diritto e di fatto la parità e l’uguaglianza nello svolgimento della professione forense, promuovendo politiche di pari opportunità nell’accesso, nella formazione e nella qualificazione professionale.
La tutela antidiscriminatoria è rivolta a tutti gli avvocati iscritti all’Ordine e ai praticanti iscritti al Registro, senza distinzione di genere.
Prioritaria finalità del Comitato è quella di raccogliere qualsivoglia segnalazione di disagio e discriminazione subita o percepita nello svolgimento della professione e del praticantato, con lo scopo di prendersi carico e di attivarsi per la rimozione delle situazioni denunciate.
Per tali fini e per fornire ogni utile informazione il CPO ha istituito uno sportello al quale avvocati e praticanti possono rivolgersi; è aperto ogni primo e terzo lunedì del mese dalle ore 12 alle ore 13 presso la sede del Tribunale di Udine.
Nasce quale centro di informazione che mette a disposizione dei colleghi le indicazioni circa nuove opportunità nella formazione e qualificazione professionale e un punto di ascolto ed individuazione di problematiche inerenti a comportamenti discriminatori percepiti da praticanti ed avvocati, senza distinzione di genere, nell’esercizio della loro professione.

Componenti quadriennio 2015-2018
Avvocati: Rifiorati Pina (Presidente), Comand Emanuela (Vice Presidente), Pietro Tonchia (Segretario), Mansutti Filippo, Vicario Sabrina, Colosetti Vanessa.
Il Consiglio nomina quale Consigliere componente del Comitato Pari Opportunità quadriennio 2015/18 l’avvocato Paola Lerussi.

Regolamento Comitato per le Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Udine